. . . . . . . .
. . .

.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano

9 nov 2012

direttiva sui provvedimenti inibitori 98/27/CE


 
Un 'ingiunzione' è un ordine emesso da un tribunale in cui è necessaria una persona a compiere o ad astenersi dal compiere una determinata azione.
La direttiva sui provvedimenti inibitori 98/27/CE garantisce la difesa degli interessi collettivi dei consumatori nel mercato interno, fornendo i mezzi per portare l'azione per la cessazione delle violazioni dei diritti dei consumatori. La direttiva 98/27/CE è stata sostanzialmente modificata a più riprese (nuove direttive sono state aggiunte all'allegato). A fini di chiarezza e razionalità, la presente direttiva è stata codificata dalla direttiva 2009/22/CE .
A tal fine, la direttiva stabilisce una procedura comune per consentire un organismo qualificato da un paese - che di solito è un organo di rappresentanza dei consumatori riconosciute dagli Stati membri le autorità - con un provvedimento inibitorio in un altro.
In particolare, un organismo qualificato può portare un decreto ingiuntivo per violazione delle disposizioni nazionali che recepiscono le direttive comunitarie, ad esempio, le violazioni dei diritti dei consumatori, come stabilito dalle direttive in materia di credito al consumo, i viaggi, le pratiche commerciali sleali, le clausole abusive nei contratti con i consumatori , a distanza contratti di vendita, vendita di beni di consumo e garanzie associate.
Gli Stati membri devono designare le autorità giudiziarie o amministrative a pronunciarsi sui ricorsi proposti dagli enti legittimati a presentare un ricorso ingiuntivo. La direttiva stabilisce alcune condizioni per il loro funzionamento.
La direttiva mira a garantire che le azioni collettive a tutela dei consumatori può essere, nello Stato membro in cui si trova l'azienda e quindi in cui la soluzione è più probabilità di essere efficace. Il termine per gli Stati membri di attuare la presente direttiva nella loro legislazione nazionale era il 1 ° gennaio 2001.
Elenco dei soggetti abilitati - Comunicazione della Commissione, del 31 marzo 2012 in merito all'articolo 4, (3), della direttiva 2009/22/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a provvedimenti inibitori a tutela degli interessi dei consumatori, che codifica la direttiva 98/27/CE , riguardante gli enti legittimati a presentare un ricorso ai sensi dell'articolo 2 della presente direttiva (GU C 97 del 2012/03/31).
La consultazione preventiva : modalità di consultazione preliminare decise dagli Stati membri a norma dell'articolo 5 della direttiva 98/27/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a provvedimenti inibitori a tutela degli interessi dei consumatori.




I
link più importanti per la tutela dei consumatori a livello
europe
o.