. . . . . . . .
. . .
Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano

4 ago 2016

Olimpiadi.

Olimpiadi.

Abbiamo già parlato e ribadito anche per potenti del mondo che forse sarebbe ora di rivedere lo schema educativo condizionante delle Olimpiadi affinché la competizione non sia più per la vittoria del  singolo o della nazione ma che rappresenti un confine raggiunto per tutti, per  la specie umana, una eccellenza comune  e condivisa nella conoscenza della diversità fisiche che non devono dividere ma unirci tutti nella loro comprensione della attuale casualità salvo, esagerare con la sete di vittoria e modificare il proprio schema genetico come già possibile fare e senza controlli antidoping.
La grande vittoria alle Olimpiadi  è del  consumismo e il capitalismo, veri  campioni e primi in assoluto, infatti Rio si è trasformata.  Con una media di 206 € all'apertura dei giochi,  nella destinazione più cara del mondo! (Airbrid).

Il costo minimo per un singolo alloggio a Rio è di 11 € che se lo compariamo con Milano il costo più basso si attesta  a 18€. Mente l'alloggio più costoso a Milano è di 928 € mentre a Rio è di 987€.

In queste qualifiche Milano non giunge prima per un soffio anche se surclassa Rio nella fascia povera attestandosi a 18 € contro gli 11 € di Rio.
Mella logica di marketing  la quantità degli alloggi più costosi la troviamo a Rio, mentre Milano viene surclassata come risulta anche per gli alloggi meno costosi.

Certo questa è un analisi parziale ma resta sempre nella logica della competizione attraverso la comparazione come avviene alle Olimpiadi, lo sconcerto di quanto gli ultimi i meno fortunati possano arrivare a vincere se non come ultimi e se forse non sia veramente il caso di cambiare le regole delle Olimpiadi.




I
link più importanti per la tutela dei consumatori a livello
europe
o.